MGZ One Alien Buru Show + Uno Dos Trash DJset

MGZ One Alien Buru Show + Uno Dos Trash DJset

Sul palco del Mayhem, sbarca dalla sua astronave l’alieno MGZ!
Come non lo avete mai visto, in una performance fatta di grandi classici e nuove perle.

A seguire: UNO, DOS, TRASH! by Simio e Telespalla & Dj Kermit
Ballabili e inballabili dagli anta ad oggi. Come sempre: mettete scarpe comode!

MGZ LiveOne Alien Buru Show
Nuovi Costumi! Scenografie Bio-Mutanti! Brani Inediti! Grandi Classici! Un eroico MGZ in versione “solista” scende in pista tra i Terrestri e si scatena in una performance folle e selvaggia, tra videoproiezioni, tubi-serpente, Babau fiammeggianti e danze illogiche collettive! L’ultimo spettacolo dell’Alieno di Burulandia lancia messaggi di post-amore, Vera verità, simil-energia e buru-consapevolezza nel disagio. Evviva ! Evviva!! Evviva!!!

Il capriccioso vagito universale di un extraterrestre deluso ed anche lievemente 🙂 arrabbiato con l’Umanità dolente. MGZ, stanco del Mondo Inutile, ha paura di Tutto e del Nulla, la tecnologia lo disorienta, la Gente gli appare vuota e spenta, è diventato nervoso, dispettoso ed ansioso, desidera tornare a casa sua (Burulandia chiama!) ma in fondo sente che non è ancora il momento di abbandonare il nostro pianeta. Non riesce fare a meno dei suoi “adorabili umani”. Vuole abbracciarli e toccarli ogni giorno! Cantare insieme a loro! Viverli sempre più intensamente! Respirarli tutti! Buruburuuu!!!

MGZ – Bio e Discografia

MGZ ha diffuso tra i terrestri 5 Album: “da domani Cambio Vita” con allegato il video-film “Abracadabra” (Wide), “Non riesco più a starmene tranquillo” (Alternative), “Ho visto tempi migliori” (Green Fog), “La Bolla-Greatest Hits” (BigRamona), Disco Inutile (Volume!) Ha realizzato diversi spettacoli con il collettivo teatrale “Le Signore” (regia Grazia Stella). Ha collaborato, tra gli altri, con Madaski, gli Africa Unite e i Mutoid di Pisa. E’ stato “The Being” nel “Frau Frankenstein” per il Gran Teatro La Fenice di Venezia. Ha cantato con i Negazione. Ha preso parte ai programmi tv “Music Zoo” e “Space Girls”. ed è apparso diverse volte a “Blob”. E’ presente con un brano nella colonna sonora del film “Preferisco il rumore del mare” di Mimmo Calopresti (53° Festival Cannes). Ha condiviso il palco con Roy Paci, Blue Vertigo, CSI, Mad Professor, Not Moving, Tying Tiffany, Meganoidi… La band che lo ha accompagnato ha visto alternarsi alle chitarre Tax, Dome La Muerte, Bob Stones e Steven Guitar. Ha condiviso per anni l’intera attività con DJ Brainzuk (musiche, arrangiamenti, programmazioni). Nel periodo 2014-2016 MGZ ha messo in scena “L’Inutile Show”, con sul palco le splendide ballerine psichedeliche BuruBuruGirls, Richy Zen alla chitarra, e lo Chevalier.

Contributo artistico 5 euro
Ingresso riservato ai soci ARCI

mgz